CONCORSO IPPICO INTERNAZIONALE SAGRANTINO SHOW JUMPING

18-21 May 2017
Concorso CSI 2* + CSI 1* + CSI YH + CSI Y + CSI J + CSI Ch + CSI Pony + CSI Am-B
Montepremi 75.700,00€   2LONGINES RANKING CLASSES
Il programma
(programma provvisorio e soggetto a modifiche)

 

ago2015_2

100.000 metri quadrati di strutture sportive di nuova generazione.
6 campi in sabbia silicea di cui 2 coperti.

I campi in sabbia Toubin & Clément
campi_toubin_clement_internazionale_2015

Arena Giove 110×70 m
Arena Marte 60×85 m
Campo ProvaPrincipale 60×45 m
Campo ProvaSecondario 50×30 m
Campo Riscaldamento 45×25 m
Campo Riscaldamento 50×30 m

scuderia_internazionale_2015
Le Scuderie: 450 Box permanenti a ridosso del parcheggio Van

SAGRANTINO TOUR – PROGETO TRIENNALE DI PROMOZIONE TURISITICA

Il progetto di promozione turistica pone al centro del Piano una competizione equestre di notevole rilevanza: “Le Lame international – Sagrantino Tour”. L’evento, organizzato dall’Associazione Le Lame ASD nel mese di agosto, rappresenta una tra le più importanti manifestazioni equestri d’Europa, ospitando oltre 300 cavalieri provenienti da più di 20 Nazioni e ben 800 cavalli appartenenti alle migliori scuderie Mondiali.

All’interno di questa cornice, un gruppo di aziende ha costruito un piano triennale di promozione turistica che prevedrà nel corso delle edizioni 2016, 2017, 2018 delle iniziative volte a valorizzare l’offerta turistica locale. L’obiettivo più alto del progetto è quello di creare una partnership stabile tra i piccoli operatori turistici coinvolti e l’ASD Le Lame che, attraverso i suoi eventi, rappresenta un attrattore turistico umbro.

LE STRUTTURE PARTNER DEL PROGETTO

LOGICA DELLE STRATEGIE PROMOZIONALI PROPOSTE
La strategia del progetto di promozione può essere facilmente individuabile nel nome attribuito alla manifestazione equestre: “Sagrantino TOUR”. La logica è infatti quella di legare l’evento al territorio: con il progetto si intende pertanto creare una relazione tra un evento poco propenso alla valorizzazione turistica, ma di grande visibilità e di significativa rilevanza in termini di presenze (stimate per l’edizione 2016 circa 5000 presenze) ad una progetto di promozione turistica di piccoli operatori. L’adesione al “Sagrantino TOUR” delle singole strutture ricettive permette di dare visibilità alla propria offerta ricettiva, ai servizi di accoglienza e alle opportunità turistiche, ludiche e di benessere offerte.

Il percorso di cooperazione creato tra le ASD LE LAME ed i partner del progetto ha l’obiettivo di superare l’inerzia commerciale che molto spesso limita i piccoli operatori che offrono servizi di ricettività rurale e che, per dimensioni e struttura, non riescono a mettere in rete, sviluppare ed adeguatamente commercializzare i servizi di turismo rurale offerti. L’obiettivo principale del progetto è pertanto quello di favorire la creazione di un solido rapporto di collaborazione volto ad una azione collettiva di promozione e commercializzazione del turismo.

La durata triennale del progetto consentirà di mettere a punto una sinergia e consolidare i rapporti tra i vari soggetti, senza in alcun modo condizionare la concorrenza tra di essi o creare favoritismi e/o disequilibri. Ogni azione promozionale prevista dal progetto sarà rivolta a tutte le strutture aderenti e garantirà una equa visibilità e, presumibilmente, la stessa ricaduta positiva.